Gianpiero Cannata

Gianpiero Cannata

Nato a Catania il 21febbraio 1973,  si dedica allo studio del basso elettrico sotto la guida di Nello Noce fin dall’adolescenza, intraprendendo il percorso di conoscenza tecnica ed armonica che gli permette di entrare a contatto con la fervente realtà musicale della sua città e di acquisire esperienza collaborando con differenti band e progetti musicali.

Questo background rappresentò il punto di partenza per la definizione del suo stile eclettico che spazia dal pop e l’hard rock al funk, blues, e , grazie ad esso gli fu possibile l’inserimento e la partecipazione a numerosi eventi musicali di rilievo per bands enmergenti. Ben presto, la predilezione per il sound essenzialmente acustico, lo portò ad esplorare  relativi stili e generi musicali, come il fingerstyle, e soprattutto il country, e la musica di matrice celtica di diversa provenienza geografica ( Spagna, Portogallo, Bretagna , Scandinavia) ed infine la musica tradizionale del Sud-est del Mediterraneo.

Da qui nacque un percorso particolare volto alla conoscenza e allo studio sia dei suoni che dei patterns ritmici della musica mediterranea che lo ha condotto a collaborare con varie formazioni di musica popolare locale ( Nakaira, Island) e a fondare infine il suo progetto di world music contemporanea, Harundo , nelle cui composizioni strumentali inedite confluiscono le precedenti esperienze musicali, rilette in chiave etno-progressive.

Lascia un commento